giovedì 9 dicembre 2010

Caso clinico “GRIS”: piotorace

Il piotorace è l'esito di una flogosi suppurativa della cavità toracica che determina un accumulo di pus nel cavo pleurico. Di regola non si riesce mai a stabilire con esattezza la via attraverso la quale un microrganismo arriva a provocare l'infezione pleurica.DSC_0100

Questa patologia può colpire animali di tutte le età, anche se in genere sono più a rischio i gatti maschi che, azzuffandosi, possono riportare sovente ferite penetranti al torace. Analogamente dovrebbero essere a rischio anche i cani di grossa mole perchè spesso inalano parti di vegetali o riportano ferite penetranti al torace affrontando lotte con i consimili.

Capita abbastanza spesso che tra il trauma che induce il piotorace e la comparsa effettiva dei segni clinici passino anche parecchie settimane.   

La maggior parte dei soggetti viene portata alla visita per problemi respiratori e/o anoressia. Ed è infatti ciò che si è verificato in un gatto di razza europea ricoverato presso la nostra struttura.

Gris, gatto di razza europea femmina di 1 anno e mezzo di età, è stata portata alla visita poiché i proprietari avevano notato uno stato di malessere generale, anoressia e mancata defecazione da 4 giorni. I proprietari del paziente ci avevano inoltre riferito che prima della comparsa dei sintomi si era verificato un episodio singolare di vomito nel quale contesto era stato rinvenuto un “filo di plastica”.

All'esame fisico dell'animale abbiamo riscontrato debolezza, febbre (40'9°C), ottundimento dei toni cardiaci e dei rumori respiratori soprattutto nell'emitorace sinistro.

Sospettando un problema interessante la cavità toracica abbiamo deciso di eseguire una radiografia del torace.

piotorace-3aFIGURA 2a

Nella proiezione latero-laterale del torace abbiamo individuato un'area radiopaca, localizzata alla base del torace, ed esattamente a livello dello spazio pleurico, compatibile con la presenza di liquido.
Nella proiezione ventro-dorsale si è invece identificata la localizzazione reale del liquido, che appare solo a livello dell'emitorace sinistro. Si tratta quindi di un versamento pleurico monolaterale.

Dagli esami emato-biochimici risultavano lieve eritrocitosi e linfocitosi. Abbiamo eseguito un prelievo del liquido del versamento tramite aspirazione per successivi esami citologici e colturali. Il campione si è rivelato suggestivo di essudato purulento dato l'elevato numero di granulociti neutrofili rinvenuti nel preparato.

PIO3

Sulla base di queste informazioni abbiamo diagnosticato una pleurite purulenta monolaterale esitata in piotorace.

Abbiamo quindi deciso di eseguire lo svuotamento dello spazio pleurico tramite particolari aghi forati studiati specificatamente per il drenaggio di versamenti pleurici, pericardici e peritoneali. Abbiamo aspirato 150 ml di liquido purulento. Dopo di che abbiamo introdotto nella cavità pleurica della soluzione antibiotica (enrofloxacina diluita con fisiologica).

A questo punto abbiamo instaurato una terapia antibiotica per alcuni giorni per preparare il paziente ad un eventuale lavaggio pleurico in anestesia.

Alla visita di controllo, avvenuta pochi giorni dopo, abbiamo eseguito un esame ecografico e radiografico del torace che ha reso possibile la verifica della scomparsa quasi totale del versamento.

piotorace-5a piotorace-5b

Alla luce di questo abbiamo deciso di procrastinare il lavaggio pleurico e di continuare solo con una associazione antibiotica (cefovecina + enrofloxacina) per due mesi e controlli periodici. A tutte le visite di controllo il paziente mostrava netti miglioramenti clinici e agli esami radiografico ed ecografico parsisteva la scomparsa del versamento.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi saperne di più sul piotorace leggi l'articolo “Il piotorace”.

A cura della Dott.ssa Katty Camboni

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed o alla newsletter per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti di TGVET.net.
Lascia un commento per dire la tua o per chiedere informazioni.



Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Ultimi 10 articoli pubblicati

Gli autori degli articoli



Inserisci il nostro link nel tuo sito: