martedì 30 ottobre 2012

Classificazione FCI displasia dell’anca

La classificazione ufficiale della displasia dell’anca del cane della FCI (Federation Cynologique Internationale) prevede la suddivisione dei soggetti in 5 classi. Vediamo nel dettaglio quali sono i 5 gradi di displasia dell’anca della classificazione FCI. Per maggiori informazione su tutte le Classificazioni ti consigliamo la lettura di Classificazioni della displasia dell'anca

Grado A: 
La testa del femore e l'acetabolo sono congruenti. Il bordo craniolaterale appare netto e/o leggermente arrotondato. Lo spazio articolare risulta limitato, netto ed uniforme.
L'angolo acetabolare secondo Norberg è pari a 105° o superiore. Si può definire un sottogrado A1 ossia perfetta quando il margine cranio laterale dell’acetabolo abbraccia la testa del femore un poco più in direzione latero caudale.
displasia-grado-a


Grado B:
Possiamo avere due situazione: La testa del femore e l'acetabolo appaiono leggermente incongruenti ma l’angolo di norberg è maggiore di 105°. L’angolo acetabolare secondo Norberg è di circa 105° e il centro della testa del femore si trova medialmente al bordo acetabolare dorsale con buona congruità della testa del femore e dell'acetabolo.
displasia-grado-b

Grado C:
La testa del femore e l'acetabolo appaiono incongruenti. L'angolo acetabolare secondo Norberg è maggiore di 100° e/o il bordo cranio laterale risulta appena appiattito. Possono essere presenti irregolarità o segni minori di modificazioni osteoartrosiche a carico del margine acetabolare craniale, caudale o dorsale o della testa e del collo del femore.

displasia-grado-d

Grado D:
Incongruità evidente tra la testa del femore e l'acetabolo con sublussazione. L'angolo acetabolare secondo Norberg è superiore a 90°. Saranno presenti un appiattimento del bordo craniolaterale e/o segni di osteoartrosi.
displasia-grado-d

Grado E:
Sono presenti modificazioni marcate di tipo displastico delle anche, come lussazione o sublussazione distinta. Angolo acetabolare secondo Norberg inferiore a 90°. Evidente appiattimento del bordo acetabolare craniale. Deformazione della testa del femore (a forma di fungo o appiattita) o la presenza di altri segni di osteoartrosi.
displasia-grado-e


Ma ora che conosco i vari gradi FCI come faccio a capire se il mio Pastore Tedesco che come giudizio ha “ancora ammesso” posso farlo riprodurre o meno? Continua a seguirci nel prossimo articolo parleremo della classificazione dei club di razza e quali sono i soggetti ammessi alla riproduzione.

Se vuoi approfondire l’argomento leggi tutti gli articoli già pubblicati sulla Displasia dell'Anca o guarda la mini guida video Displasia dell'anca video

Articolo a cura del Dott. Bartolomeo Borgarello, Clinica Veterinaria Borgarello
Se vuoi inviare una mail: info@clinicaborgarello.it


Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed o alla newsletter per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti di TGVET.net.
Lascia un commento per dire la tua o per chiedere informazioni

 

Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Ultimi 10 articoli pubblicati

Gli autori degli articoli



Inserisci il nostro link nel tuo sito: