martedì 3 aprile 2012

Il vaccino contro la Leishmaniosi

Il vaccino contro la Leishmaniosi è finalmente arrivato in Italia: dopo 20 anni di ricerca l’arma in più che tutti stavamo aspettando.

vaccino-leishmaniosi-cane
La Leishmaniosi è una malattia parassitaria trasmessa dal flebotomo , un piccolo insetto simile alla zanzara. Il parassita colpisce il sistema immunitario e in particolare i macrofagi. L’esito dell’infezione e l’evoluzione della malattia sono strettamente connessi al tipo di risposta immunitaria che viene innescata dall’organismo.
L’unica risposta immunitaria in grado di contrastare la leishmaniosi ed impedire che si manifesti clinicamente è quella cellulo-mediata: il vaccino CaniLeish ha l’obiettivo di stimolare proprio questo tipo di immunità, in modo tale da rendere il sistema immunitario  del cane “pronto” a rispondere all’eventuale infezione.
La capacità di CaniLeish di stimolare la risposta immunitaria cellulare è stata dimostrata mediante numerosi test immunologici ed è stato dimostrato che il vaccino riduce di ben 4 volte il rischio di sviluppare la forma clinica della malattia in zone altamente endemiche.
La vaccinazione prevede la somministrazione di tre dosi per via sottocutanea: la prima dose può essere somministrata a partire dai 6 mesi di età. La seconda e la terza dose devono essere somministrate a tre settimane di intervallo ciascuna. Dopo questa serie di richiami sarà necessario solo un richiamo annuale.
Prima della vaccinazione è necessario verificare che il cane non sia già affetto da leishmaniosi o da altre malattie parassitarie (ad esempio Ehrlichia Canis) mediante un semplice test sierologico e un’attenta visita da parte del Medico Veterinario deve escludere la presenza di altre patologie sistemiche che coinvolgano il sistema immunitario del cane.

Continua a seguirci o se hai necessità di maggiori informazioni contattaci
sul sito www.clinicaborgarello.it
o per telefono alla 011-6471100

Per leggere tutti gli articoli pubblicati sulla Leishmaniosi e il vaccino clicca qui



Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Ultimi 10 articoli pubblicati

Gli autori degli articoli



Inserisci il nostro link nel tuo sito: