venerdì 6 marzo 2015

Displasia Anca Cane

La displasia nel cane è un problema assai diffuso e può colpire i cani di tutte le razze. Col termine generico displasia si intende generalmente la displasia dell' anca nel cane: esistono molte altre displasie ma sono meno frequenti e meno conosciute dai proprietari.
La displasia colpisce l'articolazione coxo femorale, cioè l'articolazione che unisce le zampe posteriori al tronco, provocando un artrosi che peggiora nel tempo e provoca DOLORE e DIFFICOLTA' al movimento.



Quante persone, generalmente anziani, conoscete che hanno subito un intervento di protesi d'anca? 

La patologia è simile a quella del cane ma le soluzioni che vengono proposte sono molto differenti.
Nei neonato viene eseguita una ecografia per avere una diagnosi precoce e correggere il difetto con appositi pannoloni, questo nel cucciolo non è possibile perché la displasia non è presente quando il cane nasce.
L'evoluzione avviene durante i primi mesi di vita e il sospetto di displasia si può fare a partire dai tre mesi e mezzo.
In questo articolo trovi tutti gli approfondimenti per conoscere meglio cos'è " la displasia dell' anca nel cane ".
E' importantissimo conoscere se il nostro amato "Ettore"  potrà avere o meno la displasia, nei primi 6 - 8 mesi si possono attuare molte terapie correttive: alcune di tipo chirurgico ma moltissime di tipo medico-fisioterapico.
Vediamo quali sono le razze più a rischio:

  • Boxer
  • Cane Corso
  • Pastore Tedesco
  • Labrador e Golden Retriever
  • Rottweiler
  • Terranova 
  • San Bernardo
  • Bovero Bernese
  • Dougue de Bordeaux
  • Border Collie


Hai un cucciolo di queste razze e vuoi sapere quando e cosa fare? Leggi attentamente questo articolo "La displasia nel cucciolo", poi contatta il tuo Veterinario o la nostra Clinica per avere un aiuto, un parere o prendere un appuntamento per una visita.


Al raggiungimento dell'età adulta, 1 anno in quasi tutte le razze, possiamo fare una radiografia e stabilire se il cane è esente da displasia: SE NON C'E' ORA NON VERRA' PIU'!

L'indagine radiografica può avere due scopi, per i cani con il pedigree può essere "ufficiale" e certificata, per tutti gli altri cani la certificazione sarà "ufficiosa" ma saremo sicuri che i nostri amici "Ettore o Fido" non avranno problemi per tutta la vita.

Non abbiamo fatto nessuna radiografia?

La displasia, generalmente, non provoca segni evidenti nei cuccioli o nei cani giovani, anche se è già presente, iniziando a manifestarsi in fasi più avanzate della vita a seconda della gravità della malattia.
I primi segni saranno presenti a freddo e potranno manifestarsi con difficoltà ad alzarsi o a coricarsi, magari minor voglia di fare esercizio fisico, difficilmente con zoppie evidenti. Considerate che anche con assenza di segni evidenti il dolore può essere presente 24 ore su 24!

Abbiamo fatto la radiografia e "Ettore" ha la displasia? 

Purtroppo raggiunta l'età adulta non possiamo far sparire la displasia ma abbiamo moltissime strada da poter seguire sia di tipo medico che chirurgico.
A seconda del tipo di cane e del suo stile di vita si potrà valutare la soluzione migliore: nelle persone la protesi viene solitamente effettuata dopo i 50 anni per problemi di durata, nel cane non è così e questo offre il suo utilizzo come una delle tante soluzioni già a partire dall'anno di vita (in alcuni casi anche prima).
Vuoi conoscere tutte le soluzioni possibili? clicca e leggi gli articoli "La displasia dell'anca", vedi tutte le possibilità.



Guarda il video imparerai ancora qualcosa sulla displasia.
La Clinica Veterinaria Borgarello si occupa di displasia da più di vent'anni con un approccio orientato al benessere del paziente, sceglie con voi la soluzione migliore per "Ettore", vi accompagna per tutta la durata della sua vita.

Articolo a cura dello Staff della Clinica Veterinaria Borgarello

Se ti è piaciuto l'articolo, iscriviti al feed o alla newsletter per tenerti sempre aggiornato sui nuovi contenuti di TGVET.net.
Lascia un commento per dire la tua o per chiedere informazioni



Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Ultimi 10 articoli pubblicati

Gli autori degli articoli



Inserisci il nostro link nel tuo sito: