mercoledì 10 ottobre 2018

Consigli Di Viaggio Essenziali Per Il Proprio Gatto

Quando portate il gatto dal veterinario o quando quest’ultimo deve affrontare un viaggio è opportuno seguire dei consigli essenziali affinché il proprio animale subisca il minor stess possibile.
Vediamo ora insieme i suggerimenti utili che ciascun proprietario dovrebbe conoscere:
- Non viaggiate mai con il gatto libero nel veicolo poiché molto pericoloso: l’animale potrebbe spaventarsi eccessivamente ed alla prima occasione tentare la fuga.
- Scegliete un trasportino robusto, apribile frontalmente e con la parte superiore rimovibile in modo da facilitare la sua uscita o per i gatti più ansiosi permettere al veterinario di visitarlo lasciandolo all’interno.

Consigli-utili-trasporto-gatto
- A casa, lasciate il trasportino aperto in un luogo dove possa essere considerato dal gatto come “parte dell’arredamento”, così da evitare che esso lo associ solo al momento in cui si reca dal veterinario.
- Rendete il trasportino più confortevole e familiare possibile mettendoci dentro un capo di vestiario con il vostro odore o un giochino appartenente al vostro animale. E’utile spruzzare sull’indumento o sui giochi prodotti presenti in commercio a base di ferormoni sintetici. Infine ponete sul fondo del trasportino una traversina o della lettiera.
- Per mettere il gatto nel trasportino (quando non vi entra spontaneamente) prendetelo con delicatezza e calatelo dall’apertura superiore. In alternativa, potete rimuovere la metà superiore e rimetterla in sede dopo che avrete appoggiato l’animale. Per le circostanze più difficili è possibile ripetere l’operazione sopra descritta ma avvolgendo il gatto in un’asciugamano.
trasporto-gatto-consigli-utili

- Una volta nel veicolo evitate che il trasportino subisca scosse: potete incastrarlo sul pavimento dietro un sedile anteriore, oppure bloccarlo con cinture di sicurezza. E’ importante poi non viaggiare con musica alta, mantenere un tono di voce basso e coprire il trasportino con un lenzuolo.

- Nel tragitto a piedi dal veicolo alla sala d’attesa della clinica, cercate di non scuotere il trasportino o farlo rimbalzare sulle gambe.

- Una volta arrivati alla reception, chiedete al personale di mostrarvi dove accomodarvi e collocare il trasportino. La Clinica Veterinaria Borgarello gode di un’area apposita attrezzata ed è certificata Cat Friendly.

- Se avete più di un gatto, è bene adottare alcune precauzioni extra quando riportate a casa uno di essi. Lasciate il gatto nel trasportino per qualche minuto e osservate come reagiscono gli altri gatti. Se percepite tensione, è dovuto probabilmente al fatto che l’animale porta su di sé gli odori della clinica. In tal caso, tenetelo in una stanza separata, con lettiera e ciotole, per circa 24 ore in modo che riprenda un odore familiare.
Articolo a cura dello Staff della Clinica Veterinaria Borgarello
Vuoi maggiori informazioni? Clicca e contatta la Clinica Borgarello oppure compila il modulo sottostante. Se ti è piaciuto l'articolo condividilo con i tuoi amici e/o posta un commento, grazie.  


Bookmark and Share

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts with Thumbnails

Cerca in TGVET.net

Ultimi 10 articoli pubblicati

Gli autori degli articoli